Focus On Conflux: Cavaliere del Reliquiario
16-10-2012 14:49:51


Nessuno ha capito da subito le potenzialità del Cavaliere del Reliquiario, ma una volta testati non ci sono stati dubbi, si tratta sicuramente una una carta insostituibile per i mazzi che utilizzano il bianco ed il verde.

La versatilità di questa creatura è veramente senza paragoni, se affiancata da un toolbox di terre adeguato ci tutora la soluzione migliore ad ogni problema (Labirinto di Ith, Steppa di Sejiri, Acquitrino di Bojuka, Lande Desolate, Culladi Gea etc), inoltre ci screma il mazzo dalle terre aumentando di molto la possibilità di pescare bene.
La cosa migliore però, come avrete già notato, è che facendo tutto questo si autopotenzia costantemente, diventando un problema veramente grosso da arginare per i nostri avversari, quindi presenta in sè sia le caratteristiche di una finisher per chiudere la partita che di una creatura utilissima per trovare delle soluzioni e tutto questo richiede solamente 3 mana...di certo è un affarone.

Copyright © 2012Homo Ludens di Giuseppe Gennaro - P.I. 10086541009 - tutti i loghi e le immagini riprodotti sono © dei rispettivi proprietari, tutti i diritti riservati